Abiyoyo
I mercati storici di Palermo
Capire Palermo attraverso i suoi mercati storici é un canale privilegiato, per arrivare al centro della sua cultura popolare e della sua ottima cucina. Il Capo, la Vucciria e Ballarò sono da sempre i principali mercati della città. Tra questi banconi e tra queste tende nascono le ricette del capoluogo siciliano e fiorisce la sua cucina tipica, fatta di pesce fresco, di carni locali, di buon vino e di curiosi accostamenti culinari. Qui é facile perdersi in un susseguirsi di colori e voci di strada. Girare per i vicoli di questi mercati significa lasciare per un attimo l'itinerario classico delle vie del centro, per scoprire le radici dei sapori palermitani.
All to know to see to eat to sleep to enjoy share
  • [Palermo] Palermo è il reame della cucina da strada, un insieme di specialità gastronomiche ereditate dai greci,... continue »
    view album
  • [Palermo] Luoghi deputati per una visita guidata alla storia della Sicilia attraverso il cibo sono i mercati, dove tutti i sensi... continue »
    view album
  • [Palermo] Il mercato della Vucciria si estende tra via Roma, la Cala, il Cassaro, lungo le via Cassari, la piazza del Garraffello,... continue »
    view album
  • [Palermo] Il Capo, Caput Seralcadi, costituiva la parte superiore del quartiere degli Schiavoni (Harat-as-Saqalibah), estendendosi ad di là del Papireto. Esso faceva parte, secondo Ibn Hawqal, dei cinque quartieri... continue »
Comments
Related TAGS
No comments yet.
To comment you have to log in. Not registered yet? Sing up here.
Copyright © 2010 Abiyoyo SL | All rights reserved. | Privacy | Terms and conditions.
"in this ugly time, the only true protest is beauty" (Phil Ochs)