Abiyoyo
L
Photos selected by geographical proximity
R
Related guides
More
In giro per Roma
Diversi itinerari sono possibili per approcciare la vasta zona del centro storico. A grandi linee un possibile itinerario potrebbe partire dalla Via dei Fori Imperiali, una delle strade più antiche di Roma, che separa la zona dei Fori Imperiali dal Foro Romano e al termine della quale si trova il Colosseo. Da qui non è lontano il Circo Massimo e il Colle Aventino, le Terme di Caracalla e la Bocca della Verità.
 
Partendo poi sempre dalla Via dei Fori Imperiali, nella direzione opposta, superando il Complesso del Vittoriano, ci si trova su Piazza Venezia e proprio ai piedi del Colle Capitolino su cui si erge la Piazza del Campidoglio ed i Musei Capitolini, una delle Piazze più suggestive e caratteristiche di Roma, da cui osservare i Fori dall’alto e da cui poi ridiscendere per dirigersi verso la Via del Corso. Attraverso questa è facile giungere a piedi verso Piazza Colonna, Piazza di Spagna, la Fontana di Trevi, Via Condotti e Piazza del Popolo, il Pincio e la bellissima Villa Borghese. Salendo invece verso il Quirinale, si trovano Piazza Barberini e l’elegante Via Veneto. Sempre nella zona del centro, dietro Piazza Venezia è possibile proseguire verso Largo Argentina e il Pantheon, San Luigi dei Francesi, Piazza Navona ed il quartiere di Campo dei Fiori e la splendida Piazza Farnese. Proseguendo poi per la bellissima Via Giulia si arriva al Tevere lungo al quale continuare a passeggiare fino ad arrivare all’Isola Tiberina.
 
Sulle due sponde si sviluppano due tra i quartieri più caratteristici di Roma, se infatti alle spalle della Sinagoga si trova la zona del Portico d’Ottavia, ovvero l’antica zona del Ghetto di Roma, attraversando il fiume si giunge nell’affascinante Trastevere. Addentrandosi in questa direzione si arriva quindi nella piccola Piazza di Santa Maria in Trastevere, assolutamente incantevole di giorno e molto viva e popolata nelle sere d’estate. Proseguendo ancora lungo gli argini del fiume si trova poi la zona del mercato di Porta Portese e attraversando il Ponte Sublicio il popolare quartiere Testaccio.
 
Per proseguire tenendo sempre a riferimento il Tevere, un successivo itinerario possibile potrebbe ricomprendere l’Ara Pacis e Castel Sant’Angelo, fino a giungere a Via della Conciliazione al termine della quale appare la Basilica di San Pietro; tutt’intorno la zona di Borgo Pio, Piazza Risorgimento e le Mura Vaticane da cui accedere ai Musei Vaticani e alla famosissima Cappella Sistina. Sempre in questa zona si trova il Giardino del Gianicolo da cui è possibile osservare Roma dall’alto, di giorno come di sera. Da visitare assolutamente sono il quartiere di San Giovanni, il quartiere di San Lorenzo, i quartieri popolari attorno Piazza Vittorio Emanuele e la Basilica di San Giovanni in Laterano. Assolutamente imperdibile è la  passeggiata lungo la Via Appia Antica, a piedi o in bicicletta partendo magari di buon mattino. Da Roma è, inoltre, facilmente raggiungibile Ostia Antica ed il suo cimitero
 
Una zona molto bella a qualche ora di auto, verso la quale dirigersi se si ha qualche giorno in più è quella del Lago di Martignano e di Bracciano su cui si affacciano Trevignano ed Anguillara.
 
Alcuni link utili per conoscere e scoprire Roma:
book
Roma è una di quelle città in cui è bello passeggiare, in cui ci si deve lasciare prendere all'improvviso da uno scorcio o dai... continue »
L’Italia, il Bel Paese come nel suo libro, sul finire dell’ottocento, la definì l’abate Antonio Stoppani, studioso e letterato,... continue »
Regione dell’Italia centrale, il Lazio è spesso identificato con il suo capoluogo, quella Roma culla della storia e della civiltà... continue »
Se arrivi a Roma per la prima volta o per la milionesima la sensazione è sempre la stessa, la città con le sue bellezze artistiche, con... continue »
Comments
Related TAGS
Copyright © 2010 Abiyoyo SL | All rights reserved. | Privacy | Terms and conditions.
"in this ugly time, the only true protest is beauty" (Phil Ochs)