Abiyoyo
L
Photos selected by geographical proximity
R
Related guides
More
Firenze Impressioni
Quando si passa per le strade di Firenze e si osservano le strutture magnificenti che illuminano il suo centro storico, l’idea non può che correre indietro a quando la città era il centro della cultura mondiale, intorno alla quale si raccoglievano uomini ed artisti straordinari, fulcro di quell’età d’oro che nel Rinascimento Italiano ha visto la sua massima espressione. Quando per le strade, nei vari secoli, era semplice scambiare due chiacchiere con geni del calibro di Dante Alighieri, Leonardo Da Vinci, Michelangelo, Giotto, Brunelleschi, Donatello, Masaccio, Raffaello, Galileo, solo per citarne alcuni. Un tempo, maestri dai quali recarsi per imparare un mestiere o ricevere consiglio, ma che oggi sono artisti infiniti le cui tracce è facile riscontrare ad un semplice sguardo, tra macchine fotografiche e orde di turisti, in quelle vie e in quelle piazze adesso sempre affollate.
Eppure è ancora possibile sentire parte di quel fascino per quelle viuzze, per fortuna chiuse al traffico. Sentire, soprattutto per le strade tra Piazzale della Signoria e Piazza Santa Croce quell’atmosfera, e ci aspetterebbe talvolta veder uscire da alcune case donne in drappi rinascimentali, come talvolta accade in occasione delle rappresentazioni in costume che spesso vengono organizzate nella città in occasione di festività ed eventi.
E poi come non rimanere incantati dalle sculture sparse tutt’intorno al centro o come non perdersi nei suoi musei tra i più importanti al mondo! Camminare sul lungarno, attraversare la città su uno dei numerosi ponti, e fermarsi sul parapetto ad ammirare lo sguardo estasiato di chi si incontra. O andare su fino alle colline cosi verdeggianti e godere nella sua interezza di una cartolina d’altri tempi. Firenze è questo e il turista non ha altro da chiedere se non godere della bellezza di un tempo perduto, di un arte che fin’oggi ha mantenuto inalterato il suo fascino.
 
 
 
book
L’Italia, il Bel Paese come nel suo libro, sul finire dell’ottocento, la definì l’abate Antonio Stoppani, studioso e letterato,... continue »
Quando si passa per le strade di Firenze e si osservano le strutture magnificenti che illuminano il suo centro storico, l’idea non può che... continue »
Regione dell’Italia centrale, la Toscana è uno scrigno che custodisce preziosi gioielli tra i quali Firenze, Siena, Arezzo, Lucca, Pisa e San... continue »
Comments
Related TAGS
Copyright © 2010 Abiyoyo SL | All rights reserved. | Privacy | Terms and conditions.
"in this ugly time, the only true protest is beauty" (Phil Ochs)